COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2021

• Perdita consolidata netta di 17,5 milioni di euro, rispetto alla perdita consolidata netta di 20,3 milioni di euro al 30 settembre 2020

• Posizione finanziaria consolidata netta negativa pari a 499 milioni di euro (negativa) rispetto a 465 milioni di euro (negativi) al 30 settembre 2020 e 473 milioni di euro (negativi) al 31 dicembre 2020

• Patrimonio consolidato netto pari a 103,2 milioni contro i 120,7 milioni di euro del 31 dicembre 2020 e i 126,2 milioni di euro al 30 settembre 2020

Il Consiglio di Amministrazione della Risanamento S.p.A., tenutosi in data odierna sotto la presidenza del Dott. Claudio Calabi, ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2021 che evidenzia i seguenti principali dati consolidati: (continua a leggere... )

Avviso Pubblicazione Informazioni Finanziarie Aggiuntive al 30 settembre 2021

Gas Plus - il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2021 e nomina per cooptazione Stefano Cao nuovo Consigliere di Amministrazione con funzioni di Presidente Significativa ripresa dei principali indicatori economici e finanziari: recupero sostenuto dell’Ebitda, in particolare nell’ambito delle attività E&P, ed indebitamento finanziario netto in calo rispetto alla fine del 2020. Rapporto debt to equity a 0,44. Investimenti di sviluppo E&P in Romania verso la fase conclusiva con messa in produzione prevista entro il primo semestre 2022. • Ricavi totali: € 41,0 M vs € 41,3 M del 1H20 • EBITDA: € 10,1 M vs € 4,7 M del 1H20 • EBIT/EBIT adjusted(a): € 1,9 M vs € -4,2 M del 1H20 • Risultato netto/Risultato netto adjusted(a): € -0,3 M vs € -4,5 M del 1H20 • Indebitamento finanziario netto (b) : € 75,6 M vs € 85,2 M al 31.12.20 (a) Per la definizione dei risultati adjusted si veda la nota sulle “misure alternative di performance” a pag.7. (b) La voce recepisce gli Orientamenti ESMA in tema di definizione del “totale indebitamento finanziario”, pubblicati il 4 marzo 2021. 

Home

COMUNICATO STAMPA

Milano, 9 settembre 2021

RICAVI NETTI SEMESTRALI IN CRESCITA ORGANICA E MARGINALITÀ IN SOSTANZIALE TENUTA, AL NETTO DELL’EFFETTO PENALIZZANTE DEI CAMBI NEL CORSO DEL SEMESTRE CORRENTE PROGRESSIVO SUPERAMENTO DELLA CRISI COVID-19, CON UN SECONDO TRIMESTRE 2021 IN FORTE CRESCITA RISPETTO AL PRIMO

 Ricavi netti consolidati pari a €85,9 milioni nell’H1 2021 rispetto a €89,1 milioni nell’H1 2020, in crescita organica del 3% ma penalizzati dall’effetto cambi (-6,6%)
 Ricavi netti consolidati pari a €44,8 milioni nel Q2 2021, in crescita organica del 9,6% rispetto a €41 milioni nel Q1 2021
 Utile industriale lordo consolidato pari a €35,4 milioni (41,2% dei ricavi consolidati) nell’H1 2021, in calo rispetto a €38,2 milioni (42,9% dei ricavi consolidati) nell’H1 2020, esclusivamente per l’effetto penalizzante dei cambi (al netto dei cambi, utile industriale lordo allineato all’H1 2020 e marginalità lorda in sostanziale tenuta)
 Utile industriale lordo consolidato pari a €19,5 milioni (43,4% dei ricavi consolidati) nel Q2 2021, in crescita rispetto a €15,9 milioni (38,8% dei ricavi consolidati) nel Q1 2021
 Utile operativo consolidato pari a €7,5 milioni nell’H1 2021, rispetto a €11,1 milioni nell’H1 2020, anch’esso penalizzato da effetto cambi e incremento delle spese operative
 Utile operativo consolidato pari a €5,3 milioni (11,8% dei ricavi consolidati) nel Q2 2021, più che raddoppiato rispetto a €2,2 milioni (5,5% dei ricavi consolidati) nel Q1 2021
 EBITDA consolidato pari a €13,2 milioni (15,4% dei ricavi consolidati) nell’H1 2021, rispetto a €16,5 milioni (18,5% dei ricavi consolidati) nell’H1 2020
 EBITDA consolidato pari a €8,2 milioni (18,3% dei ricavi consolidati) nel Q2 2021, in crescita rispetto a €5 milioni (12,2% dei ricavi consolidati) nel Q1 2021
 Utile netto consolidato pari a €4,2 milioni nell’H1 2021, rispetto a €0,4 milioni nell’H1 2020, ma il confronto non è significativo per il forte effetto penalizzante del Covid-19 sul fair value del portafoglio titoli nell’H1 2020
 Posizione finanziaria netta consolidata positiva per €82,4 milioni al 30 giugno 2021

Il Consiglio di Amministrazione di SAES Getters S.p.A., riunito oggi a Milano, ha approvato i risultati consolidati relativi al primo semestre 2021 (1 gennaio – 30 giugno). “I risultati del secondo trimestre confermano le nostre aspettative di crescita, pur penalizzati dall’effetto negativo dei cambi – ha dichiarato l’Ing. Massimo della Porta, Presidente di SAES Getters S.p.A. – Ci aspettiamo un ulteriore miglioramento nei mesi a venire”. (continua a leggere)  

Visualizza Relazione Finanziaria Semestrale 2021 in PDF

gasplus_3

Gas Plus - il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2021 e nomina per cooptazione Stefano Cao nuovo Consigliere di Amministrazione con funzioni di Presidente

Significativa ripresa dei principali indicatori economici e finanziari: recupero sostenuto dell’Ebitda, in particolare nell’ambito delle attività E&P, ed indebitamento finanziario netto in calo rispetto alla fine del 2020. Rapporto debt to equity a 0,44. Investimenti di sviluppo E&P in Romania verso la fase conclusiva con messa in produzione prevista entro il primo semestre 2022.

• Ricavi totali: € 41,0 M vs € 41,3 M del 1H20

• EBITDA: € 10,1 M vs € 4,7 M del 1H20

• EBIT/EBIT adjusted(a): € 1,9 M vs € -4,2 M del 1H20

• Risultato netto/Risultato netto adjusted(a): € -0,3 M vs € -4,5 M del 1H20

• Indebitamento finanziario netto (b) : € 75,6 M vs € 85,2 M al 31.12.20

(a) Per la definizione dei risultati adjusted si veda la nota sulle “misure alternative di performance” a pag.7.
(b) La voce recepisce gli Orientamenti ESMA in tema di definizione del “totale indebitamento finanziario”, pubblicati il 4 marzo 2021. 

Continua a leggere il Comunicato in PDF

...................................................... 

Pubblicazione della Relazione Finanziaria Semestrale Milano, 10 settembre 2021 – Gas Plus S.p.A. rende noto che la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2021, approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 9 settembre 2021, unitamente alla relazione sulla revisione contabile limitata della Società di Revisione, è a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito internet di Gas Plus S.p.A. (www.gasplus.it, sezione Investor Relations) e presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato “eMarket STORAGE” (www.emarketstorage.com).

Scarica Avviso deposito in PDF

 

Logo Esprinet

Pubblicazione della Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2021

Vimercate (Monza Brianza), 7 settembre 2021 - Si rende noto che la Relazione Finanziaria Semestrale consolidata al 30 giugno 2021 approvata dal Consiglio di Amministrazione, comprensiva della relazione della società di revisione, è a disposizione del pubblico presso la sede sociale, nonché pubblicata presso il meccanismo di stoccaggio eMarket Storage all’indirizzo www.emarketstorage.com. Il documento è altresì consultabile sul sito internet della Società www.esprinet.com, sezione Investitori. 

Publication of the Half-Year Financial Report as at 30 June 2021 Vimercate (Monza Brianza), 7 September 2021 - Esprinet informs that the Consolidated Half-Year Financial Report as at 30 June 2021, approved by the Board of Directors and including the Report of the Auditing Company, is available to the public at the Company’s headquarter in Vimercate, via Energy Park n. 20, as well as on the storage system eMarket Storage on the internet address www.emarketstorage.com. It is also available on the Company’s website, www.esprinet.com, within the section Investors

Scarica Comunicato Stampa RELAZIONE SEMESTRALE 2021 IN PDF