Risultati immagini per industria e innovazione spa logo

Milano, 15 maggio 2018

CONVOCAZIONE DELL'ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

Il Consiglio di Amministrazione riunitosi in data odierna ha deliberato in merito alla definizione degli argomenti all'ordine del giorno dell’Assemblea Ordinaria e Straordinaria di Industria e Innovazione S.p.A. (“Industria e Innovazione” o la “Società”) convocata per il giorno 27 giugno 2018 in unica convocazione.

In particolare, tale Assemblea sarà chiamata a deliberare sui seguenti argomenti:

Parte Ordinaria:

  1. Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2017; Relazione degli Amministratori sulla gestione; Relazione del Collegio Sindacale e del soggetto incaricato della revisione legale dei conti; deliberazioni inerenti e conseguenti. Presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2017.
  2. Proposta di distribuzione di riserve, la cui esecuzione è comunque soggetta ad alcune condizioni. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
  3. Nomina del Collegio Sindacale: nomina dei tre Sindaci Effettivi e dei due Sindaci Supplenti e del Presidente del Collegio Sindacale; determinazione del compenso dei componenti il Collegio Sindacale.
  4. Relazione sulla remunerazione di cui all’art. 123-ter del D. Lgs. 58/98. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Parte Straordinaria:

  1. Proposta di variazione della denominazione sociale da “Industria e Innovazione S.p.A.” a “PLC S.p.A.” e conseguente modifica dell’art. 1 dello Statuto sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
  2. Proposta di raggruppamento delle azioni ordinarie nel rapporto di n. 1 nuova azione ordinaria priva di valore nominale espresso ogni n. 25 vecchie azioni ordinarie prive di valore nominale espresso previo annullamento di azioni ordinarie nel numero minimo necessario per la quadratura complessiva dei numeri senza riduzione del capitale. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

L’avviso di convocazione integrale e le relazioni illustrative degli Amministratori sui singoli punti all'ordine del giorno, contenenti tra l’altro le relative proposte deliberative, saranno pubblicati nei modi e nei termini di legge.

Inoltre il Consiglio di Amministrazione riunitosi in data odierna ha provveduto all'aggiornamento del Regolamento Parti Correlate e del Regolamento Interno di funzionamento del Comitato Parti Correlate, al fine di adeguarli alla luce dell’attuale composizione dei Comitati. 

Scarica il Comunicato Stampa

Home

Sede legale: Novara - Via Luigi Giulietti n. 9
Sede secondaria: Rozzano (MI) - Centro Direzionale Milanofiori - Strada 5, Palazzo Z
Capitale sociale: Euro 68.688.000 i.v. 
Registro Imprese di Novara e codice fiscale: 03091940266 Partita I.V.A.: 01630730032

Gli aventi diritto di voto nell’Assemblea degli Azionisti di Autogrill S.p.A. (“Autogrill” o la “Società”) sono convocati in Assemblea ordinaria per il giorno 24 maggio 2018 alle ore 10.30 in Milano, Corso di Porta Vittoria n. 16 (Centro Congressi), in unica convocazione, per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

1. Bilancio al 31 dicembre 2017 e relazione sulla gestione; proposta di destinazione del risultato dell’esercizio; deliberazioni inerenti e conseguenti. Presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2017.
2. Nomina del Collegio Sindacale: nomina dei Sindaci Effettivi e Supplenti, nomina del Presidente del Collegio Sindacale, determinazione dei compensi. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
3. Proposta di autorizzazione al Consiglio di Amministrazione, ai sensi e per gli effetti degli artt. 2357 e seguenti del Codice Civile e dell’art. 132 del D.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, previa revoca, per la parte non eseguita, dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie conferita dall’Assemblea ordinaria in data 25 maggio 2017, per l’acquisto di azioni proprie fino a un massimo di n. 12.720.000 azioni e per la disposizione di azioni proprie. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
4. Relazione sulla politica di remunerazione ai sensi dell’art. 123-ter del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
5. Piano di incentivazione avente ad oggetto azioni ordinarie di Autogrill S.p.A. denominato “Piano di Performance Share Units 2018” riservato ai dipendenti e/o Amministratori investiti di particolari cariche di Autogrill S.p.A. e delle società da questa controllate; delibere inerenti e conseguenti.

LEGITTIMAZIONE ALL’INTERVENTO

Ai sensi di legge, è legittimato all’intervento in Assemblea e all’esercizio del diritto di voto colui per il quale un intermediario abilitato abbia trasmesso alla Società l’apposita comunicazione attestante la spettanza del diritto alla data del 15 maggio 2018 (record date). Coloro che diventeranno titolari di azioni della Società solo successivamente a tale data non avranno il diritto di partecipare e votare in Assemblea. La partecipazione degli Azionisti in Assemblea è regolata dalle norme di legge e regolamentari in materia, nonché dalle disposizioni contenute nello Statuto sociale e nel regolamento assembleare vigenti, disponibili sul sito internet della Società (www.autogrill.com, sezione governance). Si ricorda che la comunicazione alla Società è effettuata dall’intermediario abilitato su iniziativa del soggetto a cui spetta il diritto di voto. Eventuali richieste di preavviso od oneri economici per il compimento degli adempimenti di competenza dell’intermediario non sono imputabili alla Società.

CONTINUA A LEGGERE L'AVVISO CONVOCAZIONE 

- MODELLO DELEGA

- MODELLO DELEGA RAPPRESENTANTE DESIGNATO

ESTRATTO AVVISO DI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA FINCANTIERI S.P.A.
11 MAGGIO 2018

Convocazione di Assemblea ordinaria e straordinaria

L’Assemblea degli Azionisti di FINCANTIERI S.p.A. è convocata, in sede ordinaria e straordinaria, per il giorno 11 maggio 2018, in unica convocazione, alle ore 10.00, presso i locali del Palazzo dei Congressi della Stazione Marittima in Trieste, Molo Bersaglieri 3, per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

Parte ordinaria

1. Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2017. Presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2017 e della Dichiarazione non Finanziaria al 31 dicembre 2017, redatta ai sensi del D.Lgs. del 30 dicembre 2016, n. 254. Relazioni del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e della società di revisione. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
2. Destinazione dell’utile di esercizio e distribuzione del dividendo. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
3. Approvazione del Performance Share Plan 2019-2021 redatto ai sensi dell’art. 114-bis del D.Lgs. del 24 febbraio 1998, n. 58 e dell’art. 84-bis del Regolamento emanato dalla Consob con delibera del 14 maggio 1999, n.11971. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
4. Autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie previa revoca della precedente autorizzazione deliberata dall’Assemblea Ordinaria degli Azionisti in data 19 maggio 2017. Deliberazioni inerenti e conseguenti. 5. Relazione sulla Remunerazione ai sensi dell’art. 123-ter, comma 6 del D.Lgs. del 24 febbraio 1998, n. 58.

Parte straordinaria

1. Emissione di massime 25.000.000 azioni ordinarie prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione, a servizio del Performance Share Plan 2019-2021, da attribuire al management della Società e/o delle sue controllate, ai sensi dell’art. 2349 del codice civile. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

* * * * *

Le informazioni relative:

- al capitale sociale;
- alla legittimazione all’intervento in Assemblea e all’esercizio del diritto di voto (record date: 2 maggio 2018);
- all’esercizio del voto per delega, anche per mezzo del rappresentante designato dalla Società (Spafid S.p.A.);
- all’integrazione dell’ordine del giorno e alla presentazione di proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno dell’Assemblea (entro 10 giorni dalla pubblicazione dell’avviso di convocazione);
- al diritto di porre domande prima dell’Assemblea (entro l’8 maggio 2018); e
- agli aspetti organizzativi dell’Assemblea sono riportate nell’avviso di convocazione integrale disponibile nella sezione del sito internet della Società (www.fincantieri.com) dedicata alla presente Assemblea, a cui si rinvia.

La documentazione relativa all’Assemblea, ivi comprese le relazioni illustrative del Consiglio di Amministrazione, le proposte deliberative sulle materie poste all’ordine del giorno, la relazione finanziaria annuale, nonchè la Dichiarazione non Finanziaria al 31 dicembre 2017 (Bilancio di Sostenibilità 2017) verrà messa a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità previsti dalla normativa vigente, presso la sede legale e nella sezione del sito internet della Società (www.fincantieri.com) dedicata alla presente Assemblea nonché presso il meccanismo di stoccaggio centralizzato denominato “eMarket STORAGE” (www.emarketstorage.com).

Trieste, 27 marzo 2018

Per il Consiglio di Amministrazione
Il Presidente del Consiglio di Amministrazione
Giampiero Massolo

SAES GETTERS S.p.A.
Sede in Lainate (Milano), Viale Italia, 77 Capitale sociale di euro 12.220.000,00 inter. versato
Registro delle Imprese di Milano, C.F. e P. IVA n° 00774910152
Sito internet della Società: www.saesgetters.com

I signori Azionisti sono convocati in Assemblea, in sede ordinaria e straordinaria, in unica convocazione presso gli uffici di Lainate, Viale Italia 77, per il giorno 24 aprile 2018, alle ore 10:30, per deliberare sul seguente

Ordine del giorno:

Parte ordinaria

1. Relazione del Consiglio di Amministrazione sull’esercizio chiuso al 31 dicembre 2017; bilancio al 31 dicembre 2017; deliberazioni relative; presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2017; utilizzo parziale riserve nella distribuzione dividendi agli Azionisti; deliberazioni relative;

2. Nomina del Consiglio di Amministrazione: 2.1. Determinazione del numero dei componenti e dei relativi compensi ai sensi dell’art. 2389, comma 1, cod. civ.; 2.2. Nomina dei componenti;

3. Nomina del Collegio Sindacale: 3.1. Nomina del Collegio Sindacale per gli esercizi 2018-2020 e del Presidente; 3.2. Determinazione dei compensi dei sindaci effettivi;

4. Relazione sulla remunerazione ai sensi dell’art. 123-ter comma 6 del D. Lgs. n. 58/1998 e art. 84-quater della delibera Consob n. 11971 del 14/5/1999 concernente la disciplina degli emittenti;

5. Proposta di autorizzazione al Consiglio di Amministrazione ai sensi e per gli effetti degli artt. 2357 e ss. cod. civ. e 132 del D.Lgs. n. 58/1998, per l’acquisto e la disposizione fino ad un massimo di n. 2.000.000 azioni proprie; deliberazioni inerenti e conseguenti;

6. Integrazione del compenso di Deloitte & Touche S.p.A. in relazione all'incarico di revisione legale per gli esercizi 2017-2021; proposta di Deloitte & Touche S.p.A. per lo svolgimento dell’esame limitato della dichiarazione consolidata di carattere non finanziario; deliberazioni inerenti e conseguenti;

7. Modifica del trattamento di fine mandato per gli Amministratori.

Parte straordinaria

1. Proposta di attribuire al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell’art. 2443 cod. civ., la facoltà di aumentare, in una o più volte, gratuitamente e/o a pagamento, il capitale sociale per un importo massimo di Euro 15.600.000,00 e per un periodo di cinque anni; deliberazioni inerenti e conseguenti, anche di modifica dello Statuto Sociale (articolo 4). 

Presentazione di proposte di delibera/integrazione dell’ordine del giorno

Gli Azionisti che, anche congiuntamente, rappresentino almeno un quarantesimo del capitale sociale con diritto di voto possono chiedere, entro dieci giorni dalla pubblicazione del presente avviso (ossia entro il 25 marzo 2018), l'integrazione dell’elenco delle materie da trattare in Assemblea, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti proposti, ovvero presentare proposte di deliberazione sulle materie già all’ordine del giorno dell’Assemblea. La domanda, unitamente alla comunicazione attestante la titolarità della suddetta quota di partecipazione rilasciata dagli intermediari che tengono i conti sui quali sono registrate le azioni, deve essere presentata firmata in originale, entro il suddetto termine, presso la sede della Società (Viale Italia, 77, Lainate (Milano) – all'attenzione dell’Ufficio Legale), ovvero mediante comunicazione inviata a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.., unitamente ad informazioni che consentano l’individuazione dei Soci presentatori (al riguardo si invita a fornire anche un recapito telefonico di riferimento). Sempre entro il suddetto termine e con le medesime modalità deve essere trasmessa, da parte degli eventuali Soci proponenti, una relazione che riporti la motivazione delle proposte di deliberazione sulle nuove materie di cui viene proposta la trattazione ad integrazione dell’ordine del giorno ovvero la motivazione relativa alle ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno. Delle eventuali integrazioni dell’elenco delle materie all’ordine del giorno dell’Assemblea o della presentazione di ulteriori proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno della stessa è data notizia a cura della Società, nelle medesime forme prescritte per la pubblicazione del presente avviso di convocazione, almeno quindici giorni prima di quello fissato per l’Assemblea in unica convocazione. Contestualmente alla pubblicazione della notizia d’integrazione dell’ordine del giorno o della presentazione di ulteriori proposte di deliberazione sulle materie già all’ordine del giorno, le suddette proposte di integrazione/delibera, così come le relative relazioni predisposte dai Soci, accompagnate da eventuali valutazioni del Consiglio di Amministrazione, saranno messe a disposizione del pubblico con le medesime modalità di cui all’art. 125-ter, comma 1, del D. Lgs. n. 58/1998. L'integrazione dell'ordine del giorno non è ammessa per gli argomenti sui quali l'Assemblea delibera, a norma di legge, su proposta degli amministratori o sulla base di un progetto o una relazione dagli stessi predisposta (diversa da quella sulle materie all’ordine del giorno prevista dall’art. 125-ter del D.Lgs. n. 58/1998). 

SCARICA AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE IN PDF

Leonardo - Aerospace, Defence and Security

Leonardo – Società per azioni 
Sede in Roma, Piazza Monte Grappa n. 4
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Capitale sociale euro 2.543.861.738,00 i.v. 
Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale n. 00401990585 
Partita IVA n. 00881841001

CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA

L’Assemblea degli Azionisti è convocata in sede ordinaria in data 10 e 15 maggio 2018, rispettivamente in prima e seconda convocazione, alle ore 10,30 in Roma presso l’Accademia Nazionale dei Lincei, Via della Lungara, 230 – 00165, per discutere e deliberare sul seguente

Ordine del giorno:

  1. Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2017 e relative relazioni del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e della Società di Revisione. Deliberazioni inerenti e conseguenti. Presentazione del Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2017;
  2. Nomina del Collegio Sindacale per il triennio 2018-2020;
  3. Nomina del Presidente del Collegio Sindacale;
  4. Determinazione del compenso dei membri del Collegio Sindacale;
  5. Piano di Incentivazione a Lungo Termine per il management del Gruppo Leonardo. Deliberazioni inerenti e conseguenti;
  6. Relazione sulla Remunerazione: deliberazione ai sensi dell’art. 123-ter, comma 6, del D.Lgs. n. 58/98;
  7. Integrazione, su proposta motivata del Collegio Sindacale, dei corrispettivi della società di revisione KPMG S.p.A., incaricata della revisione legale dei conti per il periodo 2012-2020. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

SCARICA:

Avviso di convocazione Assemblea Ordinaria

Modulo Delega

Modulo Delega a Rappresentante Designato

Relazione Finanziaria Annuale 2017

Relazioni Illustrative CdA

Relazione Corporate Governance 2018

Regolamento Assembleare