Leonardo - Aerospace, Defence and Security

Leonardo pubblica gli Orientamenti sulla dimensione e la composizione del Consiglio di Amministrazione per il triennio 2017-2019

Roma, 16 febbraio 2017 – In riferimento alla raccomandazione del Codice di Autodisciplina di Borsa Italiana (all’art. 1.C.1, lett. h) si comunica che sul sito della società www.leonardocompany.com, nella sezione Corporate Governance/Consiglio di Amministrazione/Composizione, sono a disposizione del pubblico gli Orientamenti del Consiglio di Amministrazione di Leonardo agli Azionisti sulla dimensione e composizione del nuovo Consiglio di Amministrazione per il triennio 2017-2019, approvati dal Consiglio di Amministrazione di Leonardo S.p.a., riunitosi sotto la Presidenza di Giovanni De Gennaro.

http://www.leonardocompany.com/chisiamo-aboutus/corporategovernance/cda/composizione

Sede legale in Via Cassa di Risparmio 15, 16123 Genova
– www.gruppocarige.it Codice ABI 6175.4 –
Codice Fiscale, Partita IVA e N. Iscrizione al Registro delle Imprese di Genova 03285880104
Capogruppo del Gruppo CARIGE – Capitale sociale Euro 2.791.421.761,37 i.v.

PUBBLICATO IL DOCUMENTO DI REGISTRAZIONE E IL SECONDO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AI PRESTITI OBBLIGAZIONARI, APPROVATI DA CONSOB IN DATA 21 NOVEMBRE 2016

Genova, 22 novembre 2016 – Banca Carige S.p.A., comunica che, con nota del 21 novembre 2016, protocollo n. 0103594/2016, Consob ha approvato il documento di registrazione (il “Documento di Registrazione”), ed il secondo supplemento al prospetto di base depositato presso la Consob in data 31 luglio 2015, a seguito di approvazione comunicata con nota n. 0061780/15 del 30 luglio 2015, aggiornato ed integrato a mezzo del supplemento depositato presso la Consob in data 29 dicembre 2015 a seguito di approvazione comunicata con nota n. 0097834/15 del 29 dicembre 2015 (il “Prospetto di Base”), nell’ambito del programma di offerta e/o quotazione dei seguenti prestiti obbligazionari: "Banca Carige S.p.A. Obbligazioni Zero Coupon/One Coupon"; "Banca Carige S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso con eventuale Opzione Call ed eventuale Ammortamento Periodico"; "Banca Carige S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso Crescente (Step Up) con eventuale Opzione Call ed eventuale Ammortamento Periodico"; "Banca Carige S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso Decrescente (Step Down) ed eventuale Ammortamento Periodico"; "Banca Carige S.p.A. Obbligazioni A Tasso Variabile con eventuale Tasso Minimo (Floor) e/o Tasso Massimo (Cap) ed eventuale Ammortamento Periodico"; "Banca Carige S.p.A. Obbligazioni a Tasso Misto con eventuale Tasso Minimo (Floor) e/o Tasso Massimo (Cap) ed eventuale Ammortamento Periodico". Il Documento di Registrazione ed il secondo supplemento al Prospetto di Base sono stati depositati presso Consob in data 22 novembre 2016.

Scarica Avviso in pdf

AEDES SIIQ

Fusione per incorporazione in Aedes SIIQ S.p.A. di Pragatre SIINQ S.p.A.

Milano 22 settembre 2016 - Si rende noto che è stato messo a disposizione del pubblico il verbale della deliberazione adottata, ai sensi dell’art. 12 dello Statuto sociale e dell’art. 2505 del cod. civ., dal Consiglio di Amministrazione di Aedes SIIQ S.p.A. in data 1 settembre 2016 relativa all’operazione di fusione per incorporazione della società interamente posseduta Pragatre SIINQ S.p.A. La predetta documentazione è disponibile presso la sede sociale, sul sito internet e presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info www.1info.it. 

 

Gruppo Waste Italia S.p.A.

COMUNICATO STAMPA

Pubblicazione documenti inerenti l’assemblea del 10 novembre 2016

Milano, 18 ottobre 2016: Gruppo Waste Italia S.p.A. (“WIG” e/o “Società”), società quotata al MTA di Borsa Italiana, informa di aver pubblicato in data odierna sul sito della società www.gruppowasteitalia.it e presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info (www.1info.it):

la relazione illustrativa degli Amministratori ai sensi dell’art. 2446 del codice civile comprensiva della situazione patrimoniale ed economica al 30 giugno 2016
osservazioni del Collegio Sindacale ai sensi dell’art. 2446 c.c.la nomina del Consiglio di Amministrazione

Il presente comunicato è disponibile presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info (www.1info.it) e sul sito della società www.gruppowasteitalia.it (sezione Investor relations/Comunicati stampa). 

 

GRUPPO WASTE ITALIA S.P.A.

Pubblicazione Progetto di Bilancio di esercizio e Bilancio consolidato al 31 dicembre 2015

Giudizio della società di revisione

Pubblicazione di documenti inerenti l’assemblea del 15 luglio e 22 luglio 2016 rispettivamente in prima e seconda convocazione

Milano, 24 giugno 2016 - Gruppo Waste Italia S.p.A. (“Gruppo Waste Italia”, “WIG”, “Emittente” e “Società”), società quotata al MTA di Borsa Italiana, attiva nel settore dell’ambiente informa di aver pubblicato in data odierna sul sito della società www.gruppowasteitalia.it e presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info (www.1info.it):

  • il Progetto di Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2015, corredato della Relazione degli Amministratori sulla gestione, della Relazione della Società di Revisione e della Relazione del Collegio Sindacale;
  • il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2015, corredato della Relazione della Società di Revisione;
  • la Relazione sulla Corporate Governance e gli assetti proprietari;
  • la Relazione sulla Remunerazione;
  • la Relazione illustrativa degli Amministratori relativa alla proposta di acquisto e disposizioni azioni proprie.

Il presente comunicato, così come la lista dei candidati per la nomina dei componenti il Consiglio di Amministrazione, sono disponibili presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info (www.1info.it) e sul sito della società www.gruppowasteitalia.it (sezione Investor relations/Comunicati stampa). Si precisa inoltre che le Relazioni della Società di Revisione, sia quella riferita al bilancio civilistico sia quella riferita al bilancio consolidato, copie della quali vengono integralmente allegate al presente comunicato, evidenziano l'impossibilità ad esprimere un giudizio in quanto il presupposto della continuità aziendale è soggetto a molteplici significative incertezze, come già evidenziato dagli Amministratori nella propria Relazione, con possibili effetti cumulati rilevanti sul bilancio civilistico e consolidato al 31 dicembre 2015.

In particolare, pur avuto l’impegno del socio di riferimento Sostenya Group Plc a postergare i crediti vantati nei confronti della Società pari ad Euro 6,6 milioni per i successivi 12 mesi, le significative incertezze riguardano il positivo completamento, nei tempi e nei modi ipotizzati dal management della Società, delle seguenti iniziative poste in essere al fine di rendere sostenibile la struttura patrimoniale della Società e del Gruppo:

• specifiche richieste di rimodulazione e riscadenziamento dei più significativi impegni finanziari dell’Emittente e della società controllata Ecoema S.r.l., già scaduti o in scadenza nel 2016;

• benefici dall’esito positivo atteso dei processi di rinegoziazione dei debiti finanziari, intrapresi da alcune società del Gruppo, quali il Bond Waste nella controllata Waste Italia S.p.A. e i debiti finanziari della controllata SEI Energia S.p.A.;

 • cessione di assets non più strategici, quali ad esempio la società E-vento Cirò S.r.l., titolare di un parco eolico in costruzione.

Ciò nonostante, gli Amministratori indicano di aver redatto il bilancio utilizzando il presupposto di continuità aziendale, pur in presenza delle significative incertezze sopra riportate, che potrebbero fare sorgere dubbi sulla capacità dell’impresa di operare in continuità, tenuto conto delle azioni correttive individuate e in corso di attuazione, per le quali si rimanda più diffusamente alla sezione della Nota esplicativa dedicata alle valutazioni sulla continuità aziendale, e per le quali gli Amministratori confidano vi sia una ragionevole aspettativa di buon esito. Allegati le relazioni della società di Revisione. Il presente comunicato è disponibile presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info (www.1info.it) e sul sito di Borsa Italiana e sul sito della società www.gruppowasteitalia.it

***

Gruppo Waste Italia S.p.A (già Kinexia S.p.A.), società quotata al segmento MTA di Borsa Italiana, è leader italiano nel settore della gestione dei rifiuti e dei servizi per l’ambiente. Copre integralmente tutta la filiera della gestione integrata dei rifiuti attraverso la raccolta, il trasporto, la selezione, il trattamento, il recupero, la valorizzazione e lo smaltimento dei rifiuti speciali. Recentemente il Gruppo Waste Italia ha siglato un accordo non vincolante per la fusione con il Gruppo Biancamano che avverrà all’esito dell’avveramento delle condizioni sospensive. L’Emittente ha finalizzato nel corso del mese di Ottobre 2015 una riorganizzazione strategico societaria al fine di focalizzarsi esclusivamente nel settore ambientale semplificando la propria struttura societaria in un’unica area di business – quella Ambientale. Il Gruppo raccoglie e tratta circa 300 mila tonnellate l’anno di rifiuti, con un’elevata percentuale di recupero di materiali valorizzati e rivenduti a terzi, smaltendo nelle proprie discariche circa 900 mila tonnellate l’anno di rifiuti. www.gruppowasteitalia.it