IL CDA DI INTEK GROUP SPA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2017 IL CUI BILANCIO SEPARATO EVIDENZIA:

- GRUPPO KME:

- IN FORTE PROGRESSO L’EBITDA PARI AD EURO 36,2 MILIONI; +30,1% (+26,7% A PERIMETRO OMOGENEO) RISPETTO AL CORRISPONDENTE PERIODO DEL 2016;

- ERGYCAPITAL:

- TRATTATIVE AVANZATE PER CESSIONE PARTECIPAZIONI DEL SETTORE FOTOVOLTAICO CON INCASSO PREVISTO DI EURO 21,3 MILIONI;

- DELIBERATA FUSIONE IN INTEK GROUP;

- CULTI MILANO:

- AMMESSA AL MERCATO AIM NEL LUGLIO 2017 (RACCOLTA DI EURO 4,5 MILIONI, FLOTTANTE DEL 27,96%);

- PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICI IN RILEVANTE CRESCITA RISPETTO AL PRIMO SEMESTRE DELLO SCORSO ESERCIZIO (FATTURATO +35%);

- FONDO I2 CAPITAL PARTNERS:

- CEDUTI IL 100% DI ALPI FONDI SGR E IL 68% DI NUOVI INVESTIMENTI SIM.

Scarica il Comunicato Stampa Integrale

APPROVATI IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO D’ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2016

RISULTATI DI BILANCIO IN SIGNIFICATIVO MIGLIORAMENTO

  • Ricavi totali: €21,6 mln (€20,0 mln) 1 +8,3%;
  • Ricavi da affitti €15,1 mln (€7,1 mln) +113,9%
  • EBIT: €29,7 mln (€7,9 mln) in crescita per la valutazione al fair value del portafoglio acquistato nel periodo;
  • Utile di periodo a €30,2 milioni (€6,1 mln);
  • Indebitamento Finanziario Netto: €150,6 mln (€95,9 mln); PFN/PN 0,50 (0,35);
  • GAV Consolidato: €398,6 mln (€321,3 mln);
  • GAV pro-quota2 : €501,0 mln (€412,4);
  • EPRA NNNAV €306,6 mln (286,3 mln); EPRA NNNAV per azione €0,97 (€0,90)

REDATTA PER LA PRIMA VOLTA LA RELAZIONE DI SOSTENIBILITÀ

IL PIANO INDUSTRIALE 2017-2021 SARÀ APPROVATO ENTRO LA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2017

CONVOCATA L’ASSEMBLEA ORDINARIA IL 27 APRILE 2017

Milano 21 marzo 2017, - Il Consiglio di Amministrazione di Aedes SIIQ S.p.A. (MTA: AE), riunitosi in data odierna, sotto la Presidenza di Carlo A. Puri Negri, ha approvato il Bilancio Consolidato e il Progetto di Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2016. 

Scarica Comunicato stampa in PDF

Comunicato stampa ai sensi del Regolamento Consob n. 11971/99

Vimercate (Monza Brianza), 20 febbraio 2017 - La Società rende noto che l’Amministratore che aveva impugnato talune deliberazioni del Consiglio di Amministrazione della Società, assunte il 4 maggio 2015 ed il 14 maggio 2015 (cfr. comunicati stampa del 31 luglio 2015 e del 4 agosto 2015), designato dai soci di minoranza che hanno impugnato alcune delibere dell’Assemblea del 30 aprile 2015, ha concordato di rinunziare alle impugnazioni che aveva proposto. Detta decisione è stata assunta all’esito di quanto emerso nel corso dei relativi giudizi, ove le parti hanno potuto confrontare le reciproche posizioni sul piano giuridico; le parti hanno altresì concordato sulla correttezza del lavoro fin qui svolto dal Consiglio di Amministrazione della Società. Il dott. Cavaliere ha contestualmente rassegnato le dimissioni dalla carica di Consigliere di Amministrazione. La Società rende altresì noto che, in seguito alle intervenute dimissioni dalla carica di Consigliere di Amministrazione del dott. Cavaliere, il Consiglio di Amministrazione di Esprinet S.p.A. ha deliberato, in data odierna, di rimettere all’Assemblea degli Azionisti che verrà convocata, fra l’altro, per deliberare circa l’approvazione del bilancio della Società relativo all’esercizio al 31 dicembre 2016, la decisione se procedere alla riduzione del numero degli Amministratori da dodici a undici ovvero, alternativamente, alla nomina di un nuovo Amministratore al fine di integrare il numero dei Consiglieri di Amministrazione della Società, fissato in dodici dall’Assemblea degli Azionisti del 30 aprile 2015. 

Risultati 2016 – Piano 2017-2019

Bilancio consolidato (principi contabili IFRS)

 Utile netto di Gruppo: € 135,4 milioni (+91,7%)
 Utile netto di Gruppo normalizzato1 : € 88,4 milioni (+25,2%)
 Patrimonio netto di Gruppo: € 745,6 milioni (+7,9%)
 Premi contabilizzati complessivi: € 1.265,9 milioni (-1,2%)
 Premi Rami Danni, lavoro diretto: 1.081,1 milioni (+1,1%)
 Premi Rami Vita, lavoro diretto: 184,7 milioni (-13,1%)
 Rapporto Sinistri a Premi2 Rami Danni conservato: 64,6% (63,9 nel 2015)
 Combined Ratio3 Rami Danni conservato: 89,4% (89,1% nel 2015)
 Solvency II Ratio: 170,3%4

Bilancio Capogruppo Vittoria Assicurazioni S.p.A. (principi contabili italiani)

 Utile netto: € 139,5 milioni (+110,5%)
 Utile netto normalizzato1 : € 95,5 milioni (+44,0%)
 Dividendo proposto: 0,21 euro per azione (0,20 euro nel 2015)

1 al netto delle plusvalenze straordinarie
2 sinistri di competenza / premi di competenza lavoro conservato
3 (sinistri di competenza + spese di gestione + ammortamento beni immateriali + partite tecniche) / premi di competenza lavoro conservato
4 utilizzo della Formula Standard; in attesa di autorizzazione per gli Undertaking Specific Parameters

Nomina Amministratore Delegato

 Il Signor Cesare Caldarelli è nominato Amministratore Delegato

Piano 2017-2019

 Incremento medio annuo premi Rami Danni: +3,0%
 Incremento medio annuo premi Rami Vita: +5%
 Combined Ratio conservato medio: 91,5%
 ROE consolidato medio: >9%  Payout medio: >20%
 Solvency II Ratio medio: >180% con Undertaking Specific Parameters (USP)5

Il Consiglio di Amministrazione della Vittoria Assicurazioni, riunitosi in data odierna ha esaminato i risultati relativi all’esercizio 2016 e il piano strategico 2017-2019. Il Consiglio proporrà all’Assemblea un incremento del dividendo a 0,21 euro per azione, (esercizio precedente 0,20 euro). Il dividendo sarà pagato a partire dal 10 maggio 2017 previo stacco della cedola n. 35 in data 8 maggio 2017 e record date il 9 maggio 2017. 

Scarica Comunicato Stampa integrale

Resoconto Intermedio di Gestione al 31 dicembre 2016 Vimercate (Monza Brianza), 14 febbraio 2017 - Si rende noto che il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 dicembre 2016, approvato dal Consiglio di Amministrazione, è stato depositato, a disposizione di chiunque ne faccia richiesta, presso la sede sociale in Vimercate (MB), Via Energy Park n. 20, nonché pubblicato presso il meccanismo di stoccaggio eMarket Storage all’indirizzo www.emarketstorage.com. Il documento è altresì consultabile sul sito internet della Società www.esprinet.com, sezione Investor Relations – Dati Finanziari – Relazioni Trimestrali e Semestrali.

Press release in accordance with Consob Regulation n. 11971/99 Interim Management Statement as at December 31st 2016 Vimercate (Monza Brianza), February 14th 2017 - Esprinet informs that the Interim Management Statement as at December 31st 2016, approved by the Board of Directors, is available to the public at the Company’s headquarter in Vimercate, via Energy Park n. 20, as well as on the storage system eMarket Storage on the internet address www.emarketstorage.com. It is also available on the Company’s website, www.esprinet.com, within the section Investor Relations – Financial Figures – Quarterly and Half-year Reports.