Stampa
Visite: 2750

Fare previsioni sta diventando un “mestiere “ sempre più difficile. Ulteriore dimostrazione  potrebbe essere l'assemblea dei soci di Alerion, che hanno votato a favore della lista presentata dal socio Fri El lasciando ad Eolo, un solo consigliere , ovvero quello riservato alla lista di minoranza. Ad Eolo, quindi, non è bastato presentarsi in assemblea con il 39% del capitale per avere la meglio. Non è bastata nemmeno la promessa , fatta ai soci presenti  dal suo delegato, che la società sarebbe restata quotata a differenza di quanto dichiarato prima. Il progetto industriale proposto da Fri El ha convinto di più gli altri soci che hanno quindi votato per avere come amministratore delegato Josef Gostner . Resta ora da capire cosa farà Eolo delle sue azioni, se resterà comunque azionista della società, confidando in futuri “ribaltoni” o uscirà dal capitale.. Di certo non si può dire che questo 2017 sia iniziato in sordina, prima un'assemblea per deliberare l'azione di responsabilità nei confronti di un consigliere indipendente in carica, adesso quella per la nomina del CDA da un esito tutt'altro che scontato, insomma se il buon giorno si vede dal mattino, pare proprio che quest'anno ne vedremo delle belle.